Vai al contenuto

Usare le Ricerche Correlate per la Keyword Research

    Se si vuole creare un sito da zero lo si può fare principalmente per due motivi.

    Il primo motivo è relativo ad una passione, si crea un sito web perchè si ha voglia di mostrare agli altri il proprio pensiero, nulla di più.

    Il secondo motivo è relativo al profitto, si crea un sito web perchè si vuole guadagnare.

    Nel primo caso chi crea il sito internet scriverà a ruota libera tutto ciò che gli capita in mente. Nel secondo caso chi crea il sito dovrà creare qualcosa di particolare, secondo uno schema, rapportandosi possibilmente in un’unica nicchia.

    Nel secondo caso, sarebbe quindi opportuno effettuare una keyword research della nicchia che ci interessa. In italiano possiamo tradurre il termine keyword research come ricerca parole chiave, ma cosa significa? Se vogliamo creare un buon sito web dobbiamo andare a rispondere alle domande degli utenti. Per conoscere le domande degli utenti possiamo utilizzare Google o altre piattaforme che, gratuitamente o a pagamento, riescono a facilitarci questo compito.

    Effettuare una ricerca per le parole chiave significa andare a verificare quali siano le possibili ricerche effettuate dagli utenti. Alcuni strumenti, oltre a mostrarci quali siano alcune delle parole ricercate su un motore di ricerca riescono a mostrarci anche il loro volume.

    Cosa significa? Il volume di ricerca di una parola chiave ci mostra, nello specifico, quante volte quella parola o quel gruppo di parole viene ricercato su Google ogni mese.

     

    Ricerche Correlate: cosa sono, come funzionano e come rispondere alle richieste degli utenti

    Se non si sa proprio da che parte iniziare, un primo aiuto ci viene fornito da Google. Basterà scrivere una parola nel motore di ricerca e nella parte finale della pagina ci verranno mostrate alcune ricerche correlate alla ricerca che abbiamo effettuato.

    In questo caso, se noi scegliamo una nicchia in particolare o una specifica keyword da sviluppare, è possibile vedere tutte le ricerche correlate.

    Come possiamo utilizzare le ricerche correlate? Possiamo agire in diversi modi. Un primo metodo potrebbe essere quello di creare un articolo specifico per ciascuna ricerca correlata. Un secondo metodo potrebbe essere invece quello di creare un unico grande articolo che contenga tutte le parole che Google ci segnala tra le ricerche correlate. Ciò non significa però che dovremo creare un lungo articolo per poi posizionare tali parole a casaccio. I gruppi di keyword di ricerche correlate che ci vengono forniti corrispondono a delle richieste degli utenti. Sarà quindi necessario creare una risposta a ciascuna di queste ricerche, una risposta che possa soddisfare a pieno titolo la ricerca dell’utente.

    In casi di questo tipo si potrebbe parlare di contenent is king e magari venire premiati da Google in serp.