Tre luoghi sul lago maggiore da vedere assolutamente

visitare il lago maggiore
Il Lago Maggiore é un lago prealpino le cui rive si dividono tra la Svizzera nel Canton Ticino e l’Italia in provincia di Verbano e Novara in Piemonte e Varese in Lombardia.
Si chiama Lago Maggiore semplicemente perché é il più grande dei laghi della zona ed é chiamato anche Lago Verbano.
Ci sono tante attività da fare e luoghi da visitare e mi limiterò ad elencarvene solo tre che reputo i più interessanti e belli da vedere. Dopo la lettura dovrete solo organizzare il vostro viaggio ed andare a vedere queste tre meraviglie.

Stresa

La città di Stresa si affaccia sul Lago Maggiore proprio di fronte alle Isole Borromee (Isola Bella, Isola Madre e Isola dei Pescatori).
E’ immersa nel verde piena di giardini molto curati, di palazzi storici e hotel in stile liberty che ricordano la Belle Époque. Il più importante é il Grand Hotel des Iles Borromées dove Hemingway fece soggiornare Frederick Henry, personaggio del suo celebre romanzo “Addio alle Armi“.
Il Lungolago é ideale per passeggiate rilassanti e per ammirare oltre al lago le meraviglie della città di Stresa.
Non si devono perdere i due luoghi di ritrovo più movimentati che sono Piazza dell’Imbarcadero e Piazza Marconi.
Proprio in Piazza Marconi, immancabile é la statua della Sirenetta in granito rosa, punto di riferimento per scattare una fotografia.
Oltre alla bellezza dei giardini e dei palazzi del Lungolago si trovano anche numerosi negozi soprattutto di antiquariato.
Il Lungolago é anche ideale per i bambini con diversi parchi giochi dove fermarsi e, mentre i bambini giocano, i genitori deliziano i propri occhi guardando il lago.
Passeggiando si può vedere il monumento al Mulo, bronzeo e di dimensioni reali eretto in onore dell’artigliere alpino e del suo mulo.
Da Stresa partono le imbarcazioni per le Isole Borromee, ci sono inoltre servizi di navigazione diversi in base alle esigenze, dalle crociere notturne alle gite in motoscafo sul lago.

Arona

Arona é considerata una perla della sponda piemontese del Lago Maggiore.
Il centro storico é piccolo ma molto grazioso, dove ci sono la Chiesa di Santa Marta e la Chiesa dei S.S. Martiri, entrambe ricchissime di gioielli interni oltre ad essere molto belle esternamente.
Da vedere assolutamente é la Rocca Borromeo, fortezza costruita a scopo difensivo che si affaccia sul Lago Maggiore ed é una splendida location per trascorrere qualche ora di relax.
Il Lungolago di Arona offre paesaggi bellissimi con vista sul lago e sulla Rocca Scaligera di Angera. Il suo marciapiede é molto panoramico ricco di panchine da dove si possono osservare, oltre alle imbarcazioni sul lago, i vari volatili lacustri e le nutrie che nuotano indisturbate.
Lungo la passeggiata, si può ammirare una grande statua dedicata ai pescatori.

Isola Bella

L’Isola Bella si trova nel Lago Maggiore e fa parte del gruppo delle Isole Borromee dedicate alla famosa famiglia Borromea che ne é ancora proprietaria.
In origine era un semplice scoglio abitato da pescatori, che é stato trasformato in quattrocento anni di lavoro di centinaia di architetti, ingegneri, pittori e giardinieri.
Il giardino é tutto da visitare ed é di un colore diverso ad ogni fioritura.
Il monumento più importante é il Teatro Massimo sulla cui cima si vede la statua dell’Unicorno che é il simbolo araldico della famiglia Borromeo.
Intorno al teatro ci sono numerosi tipi di fiori e piante rare come la Halesia Diptera le cui foglie sembrano fiocchi di neve.
Durante la fioritura il Parterre delle azalee é una gioia per gli occhi e per il naso degli amanti dei profumi floreali.
Isola Bella si raggiunge in macchina, parcheggiando a Stresa dove si prende un’imbarcazione che raggiunge le isole Borromee; in treno scendendo alla stazione di Stresa ed é aperta al pubblico dalle ore 10.00 alle ore 17.30.