Sdraiarsi sul divano in pelle senza aver paura di rovinarlo



Il divano in pelle è uno dei must per il soggiorno oppure per il salotto, quell’arredo che da solo è capace di caratterizzare l’intero ambiente dandogli stile e personalità. La pelle, però, è anche un materiale naturale molto delicato e spesso si ha quasi paura a sdraiarcisi sopra per il timore di rovinarlo. Oggi, però, ci sono molti modi diversi per preservare la bellezza del divano in pelle. Ecco qualche suggerimento utile.

Come preservare il divano di pelle

Ci sono diversi trucchi che si possono utilizzare per conservare a lungo la salute e la bellezza del divano in pelle. È importante giocare d’anticipo ed evitare che il materiale del divano possa rovinarsi. Innanzitutto occorre tenere il divano in pelle lontano da fonti di calore dirette e al riparo dai raggi del sole. Infatti l’eccessivo calore può screpolare la pelle, indurirla e scolorirla in modo irrimediabile. Inoltre il divano di pelle dovrebbe essere quotidianamente pulito utilizzando un panno antisettico che sia perfettamente asciutto. In alternativa si può inumidire il panno con un mix di detergente intimo femminile con un ph di 5.5 e acqua distillata in una percentuale non superiore al 30% del liquido totale. Con questa miscela si strofina delicatamente tutto il divano in pelle e si lascia asciugare naturalmente per evitare che si formino macchie. Mai utilizzare prodotti come l’alcool, il latte detergente, le creme idratanti o i solventi chimici per pulire il divano perché si rischia di rovinare per sempre la pelle.



Come pulire il divano di pelle

Se il divano in pelle inevitabilmente si sporca, come procedere alla sua pulizia? Ci sono tanti rimedi della nonna per riuscire ad eliminare anche la macchia più ostinata e riportare il divano alla sua bellezza originaria. Prima di procedere a qualsiasi attività di smacchiatura, però, occorre eliminare dal divano tutta la polvere che inevitabilmente si posa sulla superficie. Per farlo si può ricorrere alla tecnica prima menzionata di spolverarlo con un panno antistatico asciutto. Successivamente la macchia potrà essere trattata con un panno inumidito in una miscela di acqua e latte in parti uguali. Dopo aver passato questa soluzione sulla macchia, si possono rimuovere i residui con un altro panno asciutto, il risultato è garantito. Un’altra soluzione può essere quella di utilizzare il sapone di Marsiglia dopo averlo diluito con dell’acqua fredda. Va posizionata questa mistura sulla macchia, attendere qualche minuto e poi strofinare delicatamente con una spugnetta prima di sciacquare e asciugare. Il consiglio, comunque, è di testare questi rimedi prima su una piccola zona nascosta del divano, per evitare di rovinare una parte più visibile. Se la pelle non ha reazioni allora si può trattare anche la zona macchiata.

E se il divano di pelle si macchia?

Cosa fare, però, se la macchia non scompare oppure se, nonostante tutte le attenzioni utilizzate, comunque la pelle si sbiadisce nel corso del tempo? Si può utilizzare della vernice per la pelle del divano che lo faccia ritornare al suo antico splendore. I colori per pelle sono prodotti facili da utilizzare che le consentono di riprendere immediatamente la tonalità desiderata. Inoltre questi prodotti rendono la pelle più resistente a graffi, macchie e screpolature, così da sopportare qualsiasi stress derivante da ogni tipo di utilizzo. Con il colore per pelle i colori risultano più brillanti e possono essere utilizzati sia per le pelli lisce che per quelle scamosciate. Fra i siti di riferimento da tener presente per acquistare la vernice per la pelle del divano c’è Verniceperpelle.it che offre una vasta scelta di prodotti di altissima qualità, adatti per ogni tipo di pelle e dalle performance davvero ottimali. Sul sito si trovano tanti trattamenti speciali per la pelle logora del divano, rovinata dall’usura del tempo, che così riprende subito vigore e lucentezza, come appena uscita dal negozio. Conservare il proprio divano in pelle in perfetta salute, quindi, è più semplice di quanto si possa pensare. Basta qualche accortezza in più e ovviamente i prodotti giusti!