Vai al contenuto

I PANNELLI CATALITICI AD INFRAROSSI: GARANZIA DI QUALITA’ E SICUREZZA AI MASSIMI LIVELLI

    pannello catalitico

    Infracat e Boostercat sono i modelli di pannelli catalitici ad infrarossi prodotti e immessi in commercio dall’azienda Infragas.

    Si tratta di apparecchiature di elevatissimo livello tecnologico, in grado di ottimizzare in maniera eccellente i consumi derivanti dal loro utilizzo. Una volta entrati in funzione, sono in grado di diventare un eccezionale sorgente di calore, emanandolo sotto forma di raggi infrarossi. Il loro funzionamento avviene attraverso un processo di ossidazione catalitica del gas, senza che venga impiegato nessun genere di fiamma.

    Questi pannelli catalitici infrarossi a gas rappresentano un binomio eccezionale e senza alcuna possibilità di paragone, tra la velocità di attivazione e funzionamento e il bassissimo livello dei costi di utilizzo.

     

    QUALI SONO LE CARATTERISTICHE TECNICHE ?

     

    I pannelli catalitici ad infrarossi dell’azienda Infragas rappresentano una perla nella loro categoria, in quanto sono dotati di tutte le migliori peculiarità tecniche messe a punto dallo sviluppo della tecnologia fino al momento attuale.

    Ecco di seguito le principali:

     

    – sono dotati della possibilità di installazione in posizioni differenti, in base alle diverse esigenze dell’utente: possono infatti essere collocati in verticale, in orizzontale o in diagonale

     

    – vengono progettati e costruiti seguendo scrupolosamente gli standard qualitativi stabiliti entro il protocollo ISO 9001

     

    – al termine del processo produttivo, sono già forniti di un catalizzatore ad elevatissima efficacia e velocissimo avviamento, in grado di entrare completamente in funzione nell’arco di appena 10 minuti. Grazie a questo dispositivo, i pannelli catalitici ad infrarossi Infragas richiedono una potenza elettrica di livello veramente minimo per attivare il processo di preriscaldamento

     

    operano senza l’utilizzo di nessun genere di fiamma: si tratta di una caratteristica che non va affatto sottovalutata, non si tratta infatti di un piccolo dettaglio, bensì di un elemento che consente la loro messa in funzione ed il loro utilizzo anche in locali nei quali si vengano a creare atmosfere potenzialmente esplosive. Tutte queste peculiarità sono testate e certificate secondo gli standard dei protocolli ATEX e FM

     

    – funzionano grazie all’alimentazione a gas naturale o propano

     

    la loro struttura è interamente costituita dall’acciaio inossidabile: si tratta del materiale più resistente in assoluto, in grado di garantire le maggiori possibilità di resistenza, robustezza, affidabilità di utilizzo e durata calcolata su periodi prolungati di tempo

     

    – la loro struttura è progettata per offrire la massima funzionalità e, nello stesso tempo, la maggiore compattezza possibile: in pochissimo spazio vengono concentrati elevatissimi livelli di potenza funzionale

     

    – variabilità tecnica in base alle esigenze operative: la temperatura dei pannelli catalitici ad infrarossi Infragas può essere modulata in un arco termico che va da 180 a 650 gradi, in maniera tale da adattarsi al meglio alle differenti necessità che si presentano

     

    – sono disponibili in 24 modelli diversi: ciascun utente può trovare la tipologia di apparecchiatura maggiormente idonea alle sue esigenze 

     

    QUANTE TIPOLOGIE DI PANNELLI CATALITICI AD INFRAROSSI PRODUCE L’AZIENDA INFRAGAS?

     

    I pannelli catalitici ad infrarossi disponibili presso l’azienda Infragas sono di due diverse classi tecniche, ecco precisamente in cosa consistono:

     

    Infracat, ovvero pannelli catalitici funzionanti a raggi infrarossi

     

    Boostercat: questa seconda versione è costituita da una tipologia di pannelli catalitici infrarossi più evoluta, sono infatti equivalenti alla precedente versione per quanto riguarda le caratteristiche tecniche di base e gli standard di sicurezza ed affidabilità, ma sono dotati di un motore più potente.