Vai al contenuto

Oroscopo e Segni Zodiacali: perchè sono seguiti dalle persone

    Anche se la scienza non è in grado di dimostrare quanto viene predetto dagli astrologi e riportato nell’oroscopo sono tantissime le persone che lo seguono.

    Alcuni si limitano alla lettura dell’oroscopo semplicemente perchè è una cosa che piace fare. Tutte le informazioni riportate non hanno una base scientifica e non bisognerebbe fari influenzare. Ma al tempo stesso la curiosità spinge le persone a leggere quanto scritto.

    Cosa troviamo nell’oroscopo

    Ma cosa è possibile leggere sull’oroscopo? Indipendentemente dal fatto che una persona possa credere o non credere, l’oroscopo deriva da un’antica arte divinatoria il cui scopo era quello di prevedere il futuro seguendo ciò che si riusciva ad apprendere dall’influenza degli astri.

    Tramite la lettura dell’oroscopo è possibile quindi capire ciò che ci attende nel prossimo futuro. Al momento è possibile trovare l’oroscopo del giorno su giornali, in tv, in radio ma anche su tantissimi siti web.

     

    Come è nato?

    Secondo la storia, il primo popolo a credere negli astri del cielo furono i babilonesi. Si trovano alcune testimonianze di interpretazione di ciò che accadeva nel cielo sul libro chiamato Enuma Anu Enlil. Ad ogni evento celeste corrispondeva una grande categoria. Complessivamente i babilonesi avevano suddiviso gli eventi astrali in quattro grandi categorie, ognuna delle quali era legata ad una diversa divinità.

    All’epoca dei babilonesi, così come per i periodi storici successivi, restando comunque sempre in tempi antichi, tutto ciò che era un mistero era temuto. L’universo, gli astri, le eclissi e le comete erano quindi interpretati come manifestazioni di volontà superiore e potevano portare a eventi negativi o a volte positivi.

     

    Perchè leggere l’Oroscopo?

    Secondo diversi studi ci sono principalmente due tipi di persone che leggono l’oroscopo. Ci sono quelli che ci credono e vogliono conoscere il proprio futuro e quelli che invece lo consultano semplicemente per soddisfare la proprio voglia di curiosità, magari per sentirsi più sicuri o cercare una piccola scusa in caso di errore, magari senza dover rimproverare sé stessi.

    L’oroscopo si basa sui segni zodiacali. Ogni persona, in base al periodo in cui è nata appartiene ad un determinato segno zodiacale. I segni zodiacali, secondo la nostra cultura, sono dodici. Quando si va a leggere l’oroscopo, sia che sia giornaliero che settimanale o mensile, si andrà solitamente a leggere esclusivamente la previsione per il proprio segno zodiacale o al massimo, sempre per curiosità, si andrà a leggere la previsione per i segni zodiacali riguardanti i nostri cari o le persone a cui si è interessati.