Vai al contenuto

Come organizzare in modo perfetto il tuo viaggio di nozze

    Il viaggio di nozze è uno dei momenti più indimenticabili del matrimonio. Il viaggio che tutti sognano di voler fare almeno una volta nella vita, la meta più desiderata è proprio quella che coincide con il viaggio che segue alle nozze, dopo aver ringraziato parenti e amici e congedato il fotografo di matrimonio.

    Come organizzare in modo perfetto il tuo viaggio di nozze

    Affinchè il viaggio di nozze sia davvero indimenticabile (quanti di noi non hanno sentito racconti di viaggio di nozze che si sono poi trasformati in un incubo?) quest’ultimo deve essere organizzato nei minimi dettagli, perchè tutto fili liscio e senza intoppi.
    Innanzitutto il viaggio di nozze, o luna di miele, deve essere programmato con un certo anticipo, come tutte le altre cose che rendono quel giorno perfetto e indimenticabile, dal ristorante alla scelta dell’abito o del fotografo di matrimonio. Quindi muoviamoci per tempo, almeno sei – nove mesi prima, affidandoci a un’agenzia viaggio seria e competente anche se nulla toglie che potreste – se siete bravi e vi piace il “fai da te” – organizzare in completa autonomia. Molto importante, una volta scelta la meta, soprattutto se andate in altri continenti, che vi informiate bene sui permessi, su usi e costumi locali, sull’aggiornamento dei passaporti e su eventuali assicurazioni sanitarie. E poi ancora documentatevi bene sull’albergo dove soggiornerete e sul bagaglio da portare.

    Quanto alla destinazione, c’è solo l’imbarazzo della scelta, tra mare o montagna, viaggio esotico in qualche resort o viaggio on the road. E’ il vostro viaggio, quello che avete tanto sognato e nessuno può dirvi se andare negli Stati Uniti o volare verso l’India! E poi dipende anche dal tempo a disposizione. Per un viaggio breve è preferibile non rubare altro tempo per voli lunghi, scali internazionali e riposo per cambio fuso orario, viceversa se si hanno più giorni di ferie allora deve essere veramente incantevole andare alla scoperta di nuovi continenti e perchè no, magari scegliere più mete.

    Se invece avete optato per un’agenzia viaggi, gli operatori potrebbero occuparsi – oltre che del viaggio in senso stretto – anche di gestire una “lista viaggio” ovvero la possibilità che gli invitati – parenti o amici – possano versare la propria quota libera di contributo al viaggio. Un’idea che toglierebbe dall’imbarazzo sia gli invitati che non sanno cosa regalarvi e sia voi stessi che magari vi trovate ad affrontare molte spese – dal banchetto al fioraio, dall’abito da sposa al fotografo di matrimonio – e proprio non sapete come fare.

    Non vi resta che augurarvi buon viaggio, raccomandandovi di non dimenticare nella valigia una macchinetta fotografica per immortalare i momenti di viaggio più belli. A tal proposito un’idea davvero originale potrebbe essere quella di ingaggiare il fotografo di matrimonio anche per il viaggio. Sì avete capito bene! Il fotografo potrà immortalarvi mentre siete pronti per partire in aeroporto o sulla nave da crociera o all’arrivo, oppure potrebbe offrirvi la sua professionalità per migliorare le vostre immagini, organizzarle in un album, montare i video e così via. Perchè un ricordo così prezioso che rimarrà per sempre nei vostri cuori merita questo ed altro!